[Divinae institutiones] / [Lactantius Firmianus]
Tipo documento
Manoscritto
Titolo
[Divinae institutiones] / [Lactantius Firmianus]
Responsabilita' principale
Lactantius Firmianus
Responsabilita' secondaria
[Copista] Petrucciani Matteo
Data
1426-1450
Descrizione fisica
127-152 carte : Cart. ; mm 293 x 215 (c. 127)
Note generali
Il VI libro delle Divinae Institutiones è suddiviso in due parti (cc. 127r-133v, 133v-149v); a c. 149v si legge: "Finiunt duo libelli: primis de cultu divino, secundus de cultu humano pulcherrimi". Segue un foglio bianco, poi la stessa mano alle cc. 150r-152v copia un excerptum dal VII libro, cc. 127r-151v [Lactantius Firmianus], [Divinae institutiones]. Inc.: Quod erat officium suscepti muneris divino spiritu instruente (ll. VI-VII; CETEDOC). Titolo attestato: De vero cultu in quo quod Deo quod homini debeatur
Note di provenienza
Il copista sembra essere sempre Matteo Petrucciani, Sul margine superiore di c. 127r il numero "4", in rosso, di incerto significato
Rilegato con
Padre
9917415084603300
Note all'esemplare
Fascicolazione: 1(14); 2(12) Fascicolazione: Il fasc. 2, originariamente un setterno, è privo degli ultimi due fogli: segnatura a registro a-b Impaginazione: 33 [220] 40 x 24 [156] 35 - rr. 45/ll. 45 Decorazione: Iniziali semplici; rubricato
Collocazione
F.V.9
Livello del manoscritto
unità codicologica